Il codice Hash

Spesso, nel corso di un’udienza in cui vengono sentiti periti o consulenti tecnici informatici, sentiamo parlare di codici HASH e di algoritmi MD5, SHA1, CRC32 e chi più ne ha più ne metta. Ma cos’è esattamente il codice HASH? Facciamo un esempio: apriamo un nuovo documento con Word e scriviamo la frase “Oggi non mi va di lavorare.” Salviamo il documento con il nome “prova.doc” e calcoliamo il suo codice HASH; otterremo come risultato la seguente stringa di lunghezza finita: 9fdbeb9dae1b690b43280569505a321e.
Questa stringa rappresenta dunque il codice HASH del nostro documento calcolato con la formula matematica chiamata MD5; in parole povere si tratta della sua firma digitale. Infatti è sufficiente modificare anche un solo carattere di ciò che è scritto al suo interno affinché si modifichi il relativo codice HASH. Facciamo quindi anche questa prova: sostituiamo all’interno del nostro documento il carattere ! (punto esclamativo) al punto con cui abbiamo concluso la nostra frase. Il risultato sarà questo: “Oggi non mi va di lavorare!”. Salviamo il documento e ricalcoliamo il codice HASH; otterremo di sicuro una stringa diversa dalla precedente: eb4db685393aa497abb7b77f862ebd5d. Nel gergo informatico l’HASH è una funzione non iniettiva (e quindi non invertibile) che mappa una stringa di lunghezza arbitraria in una stringa di lunghezza predefinita. In parole più semplici si tratta di un algoritmo matematico che, se applicato ad un’insieme generico di dati di dimensione non definita (il nostro documento Word) restituisce un valore, ossia un’insieme di dati di lunghezza finita (la stringa 9fdbeb9dae1b690b43280569505a321e), che dipende strettamente dall’insieme di dati di partenza. Il codice HASH può essere applicato ad un qualunque insieme di dati siano essi appartenenti ad un singolo file, oppure all’intero contenuto di un Hard Disk, di una Pen Drive USB, o di un CD/DVD. Il codice HASH fornisce dunque la garanzia che il dato o l’insieme di dati di nostro interesse restino immutati nel tempo.

CrimeLab – Via delle medaglie d’oro 44, 00136 Roma
+39 335 355167
Tel. 06 397 51336
info@crimelab.it
www.crimelab.it